Cielo e terreno esposti correttamente Cielo e terreno esposti correttamente

Quando fotografi in condizioni di luce particolari, come all’alba o al tramonto, riuscire a trovare la corretta esposizione per cielo e terra non è mai facile. Il primo, infatti, sarà più luminoso, mentre il terreno non sarà ancora illuminato a dovere. Misurando l’esposizione sul cielo rischi quindi di avere un primo piano sottoesposto. Se fai il contrario, esponendo quindi sul terreno, finirai per avere un cielo sovraesposto. In questi casi è quindi necessario ricorrere a una tecnica semplice e veloce che però richiede anche l’uso del fotoritocco. Infatti, il trucco sta nel creare due foto esposte in modo diverso, quindi fonderle in Photoshop o Photoshop Elements.

0

In primo luogo, assicurati di avere un treppiede che mantenga stabile e fissa la fotocamera. Le due foto, infatti, devono essere identiche fatta eccezione per l’esposizione. Imposta la fotocamera in modalità manuale, se vuoi controllare completamente il processo di scatto, oppure in Modalità a Priorità di Diaframmi. In questo modo, potrai scegliere il diaframma più corretto per la giusta esposizione, lasciando al software della reflex il compito di adattare la velocità di scatto. Una volta fatto, imposta il punto di fuoco sul primo piano o comunque in prossimità del terreno e premi a mezza corsa il pulsante di scatto. Rileverai così l’esposizione. Regola l’apertura del diaframma in modo da esporre in modo bilanciato e scatta. Non ti preoccupare se in questa prima immagine il cielo è sovraesposto. Quello che conta è il terreno.

02

Adesso passa alla seconda immagine. Sposta il punto di messa a fuoco sul cielo, premi il pulsante di scatto a metà corsa e regola l’esposizione di conseguenza. Scattando, otterrai una foto dove il cielo è correttamente esposto, mentre il terreno sarà più scuro. Adesso è quindi venuto il momento di riversare le due immagini sul PC e fonderle insieme. Se hai Adobe Photoshop o Photoshop Elements, apri la prima immagine in uno di questi due programmi.

03

Fai quindi clic su File>Inserisci così da importare anche la seconda in un livello separato. Sistemale in modo che siano perfettamente sovraimpresse l’una sull’altra. Puoi modificare l’opacità della prima agendo sulla voce medesima presente nel pannello Livelli, riducendola al 50%. In questo modo, vedrai entrambe le foto e potrai regolarne la posizione con maggiore precisione.

04

Con un clic del mouse seleziona il primo livello e vai in Livello>Maschera di livello>Mostra tutto. Scegli un pennello nero dalla punta morbida e passalo sul cielo sovraesposto, rivelando così quello dell’immagine sottostante che invece risulterà correttamente esposto. Fai attenzione  alla linea dell’orizzonte, diminuendo le dimensioni del pennello e impostando una corretta sfumatura della punta, così da mascherare alla perfezione la fusione delle due immagini.

 

Partecipa anche tu

Hai delle domande o dei suggerimenti per i prossimi articoli di Reflex Facile? Scrivici usando il modulo qui sotto e cercheremo di rispondere a ogni richiesta.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Simone Bergamini

Autore, traduttore e fotografo per passione. Ha collaborato con riviste del settore grafico/fotografico come "Professional Photoshop" e "Fotografia Facile". Collabora con le riviste ufficiali italiane di Nikon e Canon: "Nikon Photografy" e "Canon Professional Photo". Coautore / fotografo del manuale di fotografia "Fotografare gli animali", autore / fotografo del manuale "Fotografare al mare" (Sprea Editori). Fotografo del manuale "In azione con GoPro" (Heopli Editore)

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *